La stella cadente

«L’ho vista!»Greta indicò il cielo notturno con un dito, attraverso il lucernario.«È solo un aereo!» borbottò Giacomo.I due bambini erano seduti in soffitta dalle nove di sera, in attesa di vedere almeno una stella cadente, in quella notte di San Lorenzo. I loro rispettivi genitori erano al piano di sotto, ridendo e scherzando a tavola.Greta … Continua a leggere La stella cadente

La soluzione migliore

«Quindi mi sta dicendo che è pronta?»Larry White era il maggior azionista della PentaCar, la società con maggior liquidità nel campo automobilistico: il target primario che Wilson voleva raggiungere. Non a caso aveva deciso di dirigersi al parcheggio sotterraneo con lui, riservandogli un viaggio per due in ascensore.«Per essere pronta è pronta, signor White. Abbiamo … Continua a leggere La soluzione migliore

Le cose importanti

Le cose importantidi Gabriele Dolzadelli «Come sarebbe a dire che non ti ricordi?» Giada non poteva crederci. Per una volta che chiedeva un favore a suo fratello, questi si dimostrava il solito irresponsabile. «Gli hai dato da mangiare o no?»Kevin fissò il gatto rosso che, in tutta risposta, cominciò a tossicchiare, sputacchiando palline di pelo.«Non … Continua a leggere Le cose importanti

Racconto: “L’ultimo fiore”

Ogni tanto, nel silenzio della notte, le sembrava di sentire un fugace ronzio. Era stato un sogno? Semplice suggestione? Iris non lo sapeva e credeva d'impazzire. Erano giorni che camminava verso nord. Un commerciante che si era perso in una tempesta di sabbia aveva giurato di essersi imbattuto in una pianura rigogliosa e di aver … Continua a leggere Racconto: “L’ultimo fiore”