La stella cadente

«L’ho vista!»Greta indicò il cielo notturno con un dito, attraverso il lucernario.«È solo un aereo!» borbottò Giacomo.I due bambini erano seduti in soffitta dalle nove di sera, in attesa di vedere almeno una stella cadente, in quella notte di San Lorenzo. I loro rispettivi genitori erano al piano di sotto, ridendo e scherzando a tavola.Greta … Continua a leggere La stella cadente

Cosa mi aspetta nel 2020?

Buona sera, amici lettori. In seguito al precedente post, dove tiravo le somme del 2019 (e che potete trovare QUI) mi sembra giusto dedicare un piccolo articolo a quelli che sono i propositi per il 2020 e i vari progetti che ho in ballo. Quindi, via alla carrellata: partiamo da questo sito. Già l'anno scorso … Continua a leggere Cosa mi aspetta nel 2020?

ANTEPRIMA: Backup, capitolo 1

(Se ti sei perso il prologo, clicca qui) All'inizio era solo una luce accecante. Poi, come a emergere da profonde acque, quella luce iniziò a dilatarsi, lasciando spazio ai contorni di tutti gli oggetti che lo circondavano. Sbatté più volte le palpebre, cercando di abituarsi allo splendore che, comunque, l'abbagliava dal cielo. Provò ad alzare … Continua a leggere ANTEPRIMA: Backup, capitolo 1

ANTEPRIMA: Il prologo di BACKUP

Non avrebbe avuto il tempo di sentire il dolore. Lo pensava, Paul, mentre guardava la strada venti metri più in basso. Era una curiosità inquietante che lo metteva a disagio. Si immaginò a cadere per quei pochi secondi, prima dell'impatto con l'asfalto. Pensò al contraccolpo della strada e alla violenta botta alla testa. Pensò anche … Continua a leggere ANTEPRIMA: Il prologo di BACKUP

Svelata la trama di BACKUP!

Fissata la data d'uscita del mio prossimo romanzo di fantascienza al 9 dicembre 2019, credo che sia giunto il momento di farvi conoscere la trama. Paul Wagner è un marito, un padre. Lavora nel campo delle assicurazioni e deve confrontarsi quotidianamente con un'idea pessimistica del futuro. Un'improvvisa malattia sconvolge ogni prospettiva e l'aiuto terrificante e … Continua a leggere Svelata la trama di BACKUP!

I personaggi della saga Jolly Roger: #4 JAMES GOODWIN

James Goodwin si potrebbe tranquillamente definire come uno dei pochi personaggi che nella saga assume una chiara connotazione negativa.  Figlio dell'Ammiraglio Goodwin, ha partecipato da giovane alla conquista dell'isola di Puerto Dorado per poi stabilirvisi insieme al padre per i restanti dieci anni.  James è molto ambizioso e per raggiungere ciò che desidera si dimostra … Continua a leggere I personaggi della saga Jolly Roger: #4 JAMES GOODWIN

I personaggi della saga Jolly Roger: #3 ELISABETH MCLOWELL

Elisabeth McLowell è la prima protagonista donna che fa la sua comparsa nella saga, seppur per "comparsa" si intenda un breve accenno a bordo della Black Rose mentre Sid si prepara ad approdare a Puerto Dorado. Scozzese e figlia del vice ammiraglio Johnatan McLowell, si trasferisce sull'isola di Puerto Dorado da ragazzina, dopo la conquista da … Continua a leggere I personaggi della saga Jolly Roger: #3 ELISABETH MCLOWELL

I personaggi della saga Jolly Roger: #2 JOHN MCKENZIE

Il secondo personaggio che vado a presentarvi in questa rubrica è lo scozzese John McKenzie.  John è il secondo protagonista che fa la sua comparsa nella saga e lo si incontra già nel primo capitolo de "La terra di nessuno". Viene presentato come un quarantenne highlander, figlio di un capoclan ed erede al titolo nobiliare … Continua a leggere I personaggi della saga Jolly Roger: #2 JOHN MCKENZIE

I personaggi della saga Jolly Roger. #1 SIDVESTER O’NEILL

Inizia oggi questa piccola rubrica dedicata ai personaggi dei miei romanzi. Non potevo non cominciare con il protagonista di spicco de "La terra di nessuno", primo volume della saga "Jolly Roger". Sidvester O'Neill è infatti, per il lettore, una sorta di Virgilio, che lo accompagna passo per passo nella scoperta di Puerto Dorado e i … Continua a leggere I personaggi della saga Jolly Roger. #1 SIDVESTER O’NEILL

Jackpot

Quando Jerry si fermò nel piazzale con il suo furgoncino dei surgelati, la vecchietta lo stava già attendendo alla finestra. Lo salutò con un gesto timido della mano, sorridendo con l'ultimo dente rimasto. «Sei in ritardo, giovanotto. Adesso non ho tempo per scendere» disse dispiaciuta, dando rapide occhiate all'interno della casa. Jerry scese dal veicolo, … Continua a leggere Jackpot