ANTEPRIMA: Il prologo di BACKUP

Non avrebbe avuto il tempo di sentire il dolore. Lo pensava, Paul, mentre guardava la strada venti metri più in basso. Era una curiosità inquietante che lo metteva a disagio. Si immaginò a cadere per quei pochi secondi, prima dell'impatto con l'asfalto. Pensò al contraccolpo della strada e alla violenta botta alla testa. Pensò anche … Continua a leggere ANTEPRIMA: Il prologo di BACKUP