I miei progetti durante la quarantena

Incredibile quanto sia difficile scrivere durante questo periodo. Lo dicono tutti quelli di questo settore. Nonostante si possa avere più tempo libero, si fa molta più fatica a buttare giù qualcosa o semplicemente a mettersi lì, seduti, a digitare qualcosa. Vedo che lo stesso avviene per le letture e anche in questo caso non sono … Continua a leggere I miei progetti durante la quarantena

Ho letto “The Dome” di Stephen King

Ciao a tutti. Le mie letture annuali proseguono al giusto ritmo e dopo "Fahrenheit 451" e "I fiori nascosti nei libri" è il turno di uno dei romanzi di Stephen King (di cui ho già letto On Writing, L'uomo in fuga e Misery): The Dome. Parlare di questo romanzo mi è un po' difficile, perché … Continua a leggere Ho letto “The Dome” di Stephen King

La stella cadente

«L’ho vista!»Greta indicò il cielo notturno con un dito, attraverso il lucernario.«È solo un aereo!» borbottò Giacomo.I due bambini erano seduti in soffitta dalle nove di sera, in attesa di vedere almeno una stella cadente, in quella notte di San Lorenzo. I loro rispettivi genitori erano al piano di sotto, ridendo e scherzando a tavola.Greta … Continua a leggere La stella cadente

Gennaio, tra lettura e scrittura

Il primo mese del 2020 è terminato e devo dire che tra lettura e scrittura sono rimasto molto soddisfatto dei risultati ottenuti. Per quanto riguarda le letture, mi sono tenuto in linea con la media che mi ero prefissato, così da poter arrivare a una ventina di romanzi a fine anno. Ne ho quindi letti … Continua a leggere Gennaio, tra lettura e scrittura

Cosa mi aspetta nel 2020?

Buona sera, amici lettori. In seguito al precedente post, dove tiravo le somme del 2019 (e che potete trovare QUI) mi sembra giusto dedicare un piccolo articolo a quelli che sono i propositi per il 2020 e i vari progetti che ho in ballo. Quindi, via alla carrellata: partiamo da questo sito. Già l'anno scorso … Continua a leggere Cosa mi aspetta nel 2020?

2019: tiro le somme

Inizia il 2020 con nuovi progetti all'orizzonte, nuovi traguardi e idee sempre in evoluzione/rivoluzione pronte a concretizzarsi. Prima di parlare di queste, però, faccio un bilancio personale su quello che è stato il 2019. Posso dire che dal punto di vista della scrittura è stato l'anno più prolifico. Per la prima volta mi sono ritrovato … Continua a leggere 2019: tiro le somme

Le mie letture del 2019

Anche quest'anno sta giungendo al termine e sono ormai quasi alla fine del ventesimo libro letto. L'anno scorso avevo una lista leggermente più lunga, ma sono comunque contento di aver raggiunto la quota che mi ero prefissato. Ecco di seguito l'elenco dei romanzo, con relativi commenti. Fatemi poi sapere se ne avete letto qualcuno e … Continua a leggere Le mie letture del 2019

ANTEPRIMA: Backup, capitolo 1

(Se ti sei perso il prologo, clicca qui) All'inizio era solo una luce accecante. Poi, come a emergere da profonde acque, quella luce iniziò a dilatarsi, lasciando spazio ai contorni di tutti gli oggetti che lo circondavano. Sbatté più volte le palpebre, cercando di abituarsi allo splendore che, comunque, l'abbagliava dal cielo. Provò ad alzare … Continua a leggere ANTEPRIMA: Backup, capitolo 1

ANTEPRIMA: Il prologo di BACKUP

Non avrebbe avuto il tempo di sentire il dolore. Lo pensava, Paul, mentre guardava la strada venti metri più in basso. Era una curiosità inquietante che lo metteva a disagio. Si immaginò a cadere per quei pochi secondi, prima dell'impatto con l'asfalto. Pensò al contraccolpo della strada e alla violenta botta alla testa. Pensò anche … Continua a leggere ANTEPRIMA: Il prologo di BACKUP

Intervista a Filippo Tapparelli, vincitore del Calvino 2018

Buongiorno amici lettori. Come ben sapete, in questo blog non mi limito solo a ciarlare dei miei testi o della mia opinione non richiesta in merito a libri, film o serie tv. Ogni tanto ho anche l'occasione di alzare notevolmente il livello dei contenuti attraverso interviste a scrittori emergenti o noti del panorama nazionale. Posso … Continua a leggere Intervista a Filippo Tapparelli, vincitore del Calvino 2018