I personaggi della saga Jolly Roger: #4 JAMES GOODWIN

James Goodwin si potrebbe tranquillamente definire come uno dei pochi personaggi che nella saga assume una chiara connotazione negativa. 

Figlio dell’Ammiraglio Goodwin, ha partecipato da giovane alla conquista dell’isola di Puerto Dorado per poi stabilirvisi insieme al padre per i restanti dieci anni. 

James è molto ambizioso e per raggiungere ciò che desidera si dimostra sempre pronto a tutto. Questo è evidente non solo dal punto di vista materiale, nella disperata ricerca del segreto dell’isola, ma anche in campo affettivo, dove l’amore per Elisabeth McLowell lo metterà in profonda rivalità con il giovane Alexander O’Neill.

La sua arma più utilizzata è senz’altro la menzogna. Goodwin ha la malsana abitudine di manipolare le persone attraverso le bugie per poter farle fare ciò che si è proposto. Un’abitudine espressa nel suo dialogo con il mercenario Isaac:

“Quello che devi capire per ora, Isaac, è che le bugie sono la chiave vincente in questo tipo di battaglie. Parlo di quelle che non si vincono sul campo, ma con la strategia. Essere prevedibili è il primo passo per il fallimento, e la verità è sempre prevedibile”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...