I personaggi della saga Jolly Roger: #2 JOHN MCKENZIE

Il secondo personaggio che vado a presentarvi in questa rubrica è lo scozzese John McKenzie

John è il secondo protagonista che fa la sua comparsa nella saga e lo si incontra già nel primo capitolo de “La terra di nessuno”.

Viene presentato come un quarantenne highlander, figlio di un capoclan ed erede al titolo nobiliare del padre Edwin McKenzie, in eterna lotta con il clan rivale dei McDonald.

Proprio questa guerra intestina ha portato John a viaggiare verso Puerto Dorado, alla ricerca dell’Ammiraglio Frederick Goodwin, vecchio amico di famiglia, per chiedergli aiuto nell’avere l’appoggio reale e poter difendere le proprie terre.

John è stato definito da diversi lettori come “il buono della saga”. Questo perché manifesta sin da subito la sua indole di protettore nei confronti di Sid, trattandolo come un figlio.

John non riesce a tirarsi mai fuori dalle situazioni in cui può fare qualcosa per gli altri. Si prende a cuore la causa di Sid, nella ricerca del fratello Alexander, e gli offre un decisivo aiuto. 

Ma l’irlandese non è l’unico a usufruire della bontà di John e questo lo porterà a essere coinvolto nelle situazioni più svariate.

Le 5 caratteristiche principali di John sono:

1) saper chiacchierare di tutto, apparendo come un gran conoscitore del mondo, pur non avendo mai messo piede fuori dalla Scozia;

2) usare esclamazioni che risaltino il nome del suo clan (“per la barba dei McKenzie”);

3) avere l’alito che puzza costantemente di whiskey;

4) camminare dondolando sulla sua gamba di legno;

5) essere un tiratore dalla mira formidabile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...