Blocco dello scrittore: il terribile foglio bianco.

Buongiorno a tutti e buona Domenica.

Come state passando il week-end? Programmi per il Lunedì di festa?

Oggi vi parlo del blocco che attanaglia sia lettori che scrittori e che è visto come una sorta di maledizione da cui è davvero difficile svincolarsi. Capita un po’ a tutti. A volte avviene non permettendoci di provare gusto in ciò che leggiamo e a scorrere le righe in maniera fluida. Altre volte, per chi scrive, consiste nel non avere la testa per poter buttare giù uno stralcio d’idea.

Vorrei concentrarmi più su questo secondo caso, visto che il blog, in principal modo, tratta di scrittura.

Il mio blocco personale, però, non riguarda tanto le idee, quanto l’avviare il capitolo. Difatti, la storia generalmente ce l’ho sempre in testa sin da subito, facendo degli schemi chiari sia della trama nel suo insieme che dei singoli capitoli.

Avviene, piuttosto, che di fronte alla pagina bianca entra in scena un meccanismo che non mi permette di avviare la storia che ho in mente. Quella pagina rischia di rimanere in quello stato per giorni ed è davvero difficile proseguire nella stesura.

Credo che ognuno abbia la sua personale strategia per far fronte a simili inconvenienti. Quella che ho adottato io l’ho chiamata “tecnica delle tre righe”. Alla fine è qualcosa di molto semplice e logico. Se, infatti, il mio problema consisteva nel foglio bianco in sé stesso, la soluzione non poteva che essere nel rendere quel foglio meno bianco!

Così ho visto come mi sia spesso d’aiuto scrivere le prime righe del capitolo. Ne bastano poche, due o tre. Dopo averlo fatto, posso anche fermarmi. Difatti, in questo modo, all’approccio successivo mi trovo davanti a un testo già avviato e sono molto più facilitato nel proseguire la narrazione.

E voi? Che metodi avete? Sono molto curioso.

Al prossimo post.

Seguimi sulla pagina Facebook: clicca qui

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...